colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1998

Nella serie Cause fisiche del colore

Diversi tipi di luce diurna (daylight)

La luce diurna non è di un solo tipo, ce ne sono diversi, con diverse distribuzioni spettrali. Gli standard CIE sono qui sotto. D sta per daylight e il numero che segue è (circa) la temperatura colore correlata in kelvin diviso 100.

Si può vedere che andando dal sole all’ombra diminuisce il rosso (onde lunghe) e aumentano gli azzurri (onde corte). Le zone in ombra infatti sono percepite azzurre.


D50

È la luce diurna quando c’è il sole. Ha temperatura colore correlata (CCT) di 5004 kelvin.


D55

È la luce diurna quando il cielo è sereno, azzurro ma senza sole. Ha temperatura colore correlata (CCT) di 5504 kelvin.


D65

È la luce diurna senza sole e in leggera ombra. Ha temperatura colore correlata (CCT) di 6506 kelvin.


D75

È la luce diurna all’ombra. Ha temperatura colore correlata (CCT) di 7510 kelvin.

 

Visitato 331 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Torna all'indice di Cause fisiche del colore

Mauro Boscarol

19/10/2008 alle 19:13

Parole chiave , , , , , ,

Visitato 331 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.