colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Nozioni base di prestampa digitale

Tipi di stampati e macchine offset

È usuale classificare le pubblicazioni in varie categorie e associarle alle macchine da stampa offset sulle quali è opportuno stampare le pubblicazioni di quella categoria. Una classificazione spesso usata è la seguente:

Pubblicazioni e macchine offset

Cominciando al basso, le pubblicazioni con le minori richieste di qualità sono i quotidiani, che vengono stampati su macchine offset rotative a freddo. Tipicamente la carta è di bassa grammatura, non patinata, abbastanza assorbente e consente un gamut di colori molto ridotto.

Salendo si trovano i cosiddetti “moduli continui” usati per esempio per la pubblicità mailing, che vengono stampati con macchine offset rotative a banda stretta.

Più su ci sono le riviste (la parte interna), i periodici, che tipicamente vengono stampati su macchine offset rotative a caldo.

Infine i prodotti di qualità più elevata che possono essere: libri a colori, copertine di riviste, brochures, calendari, report aziendali, e molti altri. La carta è di alta qualità, patinata lucida o opaca, e consente un gamut di colore esteso.

Questi prodotti possono essere stampati su macchine offset piane oppure rotative a caldo.

Torna all'indice di Nozioni base di prestampa digitale

Mauro Boscarol

19/1/2009 alle 15:24

Parole chiave ,

Visitato 1,429 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.