colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Camera Raw e Lightroom

ACR e Lr: split toning (divisione toni)

ACR Mac: Cmd-Alt 5
ACR Win: Ctrl-Alt 5

Con questo comando si creano immagini bicromatiche.

Camera Raw 4.6 Lightroom 2.2

Si sceglie una tinta e una saturazione nelle Highlights o nelle Shadows o in entrambe. Quindi si regola il cursore Balance per ottenere il giusto punto di divisione.

Funziona molto bene sulle immagini a scala di grigi, ma si può usare anche sulle immagini a colori. Per esempio questa è una immagine a scala di grigi, ottenuta con il comando Convert to Grayscale e con qualche movimento dei cursori:

Camera Raw 4.6

Questa è una immagine ottenute con split toning in ACR Mac inglese:

Camera Raw 4.6

Questa è un’altra immagine ottenute con split toning in ACR Win XP italiano:

Camera Raw 5.2

Il procedimento consigliato è questo:

  1. Aumentare al massimo la saturazione per le luci in uno di questi due modi alternativi:
    1. Spostare il secondo cursore Luci Saturazione (highlights saturation) tutto a destra, oppure
    2. Tenere premuto il tasto alt;
  2. Con il primo cursore Luci Tonalità (highlights hue) cercare una tinta per le luci; qui sopra ho usato 320;
  3. Riportare a 0 la saturazione delle luci o alternativamente rilasciare il tasto alt;
  4. Ripetere i punti 1. 2. 3. per le ombre e con il penultimo cursore Ombre Tonalità (shadows hue) cercare una tinta per le ombre; qui sopra ho usato 243;
  5. Regolare le due saturazioni; qui sopra ho usato rispettivamente 32 e 90;
  6. Infine regolare il punto centrale della divisione con il cursore centrale Bilanciamento (balance).

Grazie a Marco per il consiglio nel commento qui sotto.

Torna all'indice di Camera Raw e Lightroom

Mauro Boscarol

17/1/2009 alle 20:21

Parole chiave , , ,

Visitato 1,060 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

2 commenti

Abbonati ai commenti a questo post con RSS

  1. Per scegliere la tinta velocemente è sufficiente tener premuto ALT mentre si muove i cursore di tinta

    Marco

    MN

    18/1/09 alle 19:57

  2. Grazie per il consiglio, l’ho inserito nel procedimento.

    Mauro Boscarol

    18/1/09 alle 21:14

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.