colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1998

Nella serie La vertigine della lista

Tutti i sette (o le sette)

Re di Roma

  1. Romolo (753-716 a.C., latino)
  2. Numa Pompilio (715-672 a. C., latino)
  3. Tullo Ostilio (672-640 a. C., latino)
  4. Anco Marzio (640-616 a. C., latino)
  5. Tarquinio Prisco (616-579 a.C., etrusco)
  6. Servio Tullio (578-535 a.C., etrusco)
  7. Tarquinio il Superbo (534-509 a. C., etrusco)

Colli di Roma

  1. Aventino (Mons Aventinus)
  2. Campidoglio (Mons Capitolinus), con la sommità settentrionale (Arx) e quella meridionale (Capitolium) separate da una sella (Asylum)
  3. Celio (Mons Caelius) la cui propaggine orientale aveva forse il nome di Celiolo (Caeliolus)
  4. Esquilino (Mons Esquilinus), con le propaggini del Cispio (Cispius), del Fagutale (Fagutal) e dell’Oppio (Oppius)
  5. Palatino (Mons Palatinus), con il Germalo (Cermalus)
  6. Quirinale (Collis Quirinalis), con le alture secondarie dei colles Latiaris, Mucialis o Sanqualis, e Salutaris
  7. Viminale (Collis Viminalis)

Giro delle sette chiese
Percorso che tocca le principali chiese di Roma

  1. San Pietro in Vaticano
  2. San Paolo fuori le mura
  3. San Giovanni in Laterano
  4. San Lorenzo fuori le mura
  5. Santa Maria Maggiore
  6. Santa Croce in Gerusalemme
  7. San Sebastiano fuori le mura

Peccati o vizi capitali

  1. Superbia (eccessiva valutazione della propria persona)
  2. Avarizia (scarsa disponibilità a spendere o donare)
  3. Invidia
  4. Ira (o rabbia)
  5. Lussuria (abbandono lascivo al piacere sessuale)
  6. Gola
  7. Accidia (pigrizia, noia, indifferenza, ozio)

Virtù contrarie ai vizi capitali

  1. Umiltà (contro la superbia)
  2. Generosità (contro l’avarizia)
  3. Carità (contro l’invidia)
  4. Pazienza (contro l’ira)
  5. Castità (contro la lussuria)
  6. Astinenza (contro la gola)
  7. Diligenza (contro l’accidia)

Virtù teologali e cardinali

  1. Fede (teologale)
  2. Speranza (teologale)
  3. Carità (teologale)
  4. Prudenza (cardinale)
  5. Giustizia (cardinale)
  6. Fortezza (cardinale)
  7. Temperanza (cardinale)

Doni dello Spirito Santo

  1. Sapienza
  2. Intelletto
  3. Consiglio
  4. Fortezza
  5. Scienza
  6. Pietà
  7. Timor di Dio

Opere di misericordia corporale

  1. Dar da mangiare a chi ha fame
  2. Dar da bere a chi ha sete
  3. Dare vesti a chi ne ha bisogno
  4. Alloggiare chi non ha casa
  5. Visitare ed assistere gli ammalati e chi è solo
  6. Visitare i carcerati e aiutare gli handicappati
  7. Partecipare al funerale dei fedeli defunti

Opere di misericordia spirituale

  1. Consigliare i dubbiosi
  2. Insegnare a chi non sa
  3. Ammonire chi sbaglia
  4. Consolare gli afflitti
  5. Perdonare le offese ricevute
  6. Sopportare con pazienza le persone moleste
  7. Pregare Dio per i vivi e suffragare i fedeli defunti

Sacramenti della chiesa cattolica

  1. Battesimo (rimuove il peccato originale infondendo  la grazia santificante)
  2. Cresima (o Confermazione, accoglienza formale nella chiesa e unzione  dello Spirito Santo)
  3. Comunione (o Eucarestia, accoglienza e  consumazione del corpo e del sangue di Cristo)
  4. Confessione (o Riconciliazione)
  5. Estrema unzione (o Unzione dei malati, applicata ai moribondi per il rafforzamento spirituale e fisico in preparazione al cielo)
  6. Ordine sacro (mediante il quale alcuni uomini sono ordinati al clero)
  7. Matrimonio (fornisce una grazia speciale a una coppia)

Ultime frasi di Gesù

  1. “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”
  2. “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno”
  3. “In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso”
  4. “Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito
  5. “Donna, ecco tuo figlio!”; “Ecco tua madre!”
  6. “Ho sete
  7. “È compiuto!”

Orazioni di santa Brigida

  1. La circoncisione
  2. Le sofferenze di Gesù sul Monte degli Ulivi
  3. La flagellazione di Gesù
  4. La coronazione di spine di Gesù
  5. La salita di Gesù al Calvario con la Croce
  6. La crocifissione di Gesù
  7. La ferita al costato di Gesù

Sacramenti della chiesa nestoriana (cristiani orientali)

  1. Sacerdozio
  2. Battesimo
  3. Cresima
  4. Oblazione del corpo e del sangue
  5. Femissione dei peccati
  6.  Fermentum
  7. Segno della croce

Spiriti celesti
Angeli davanti al trono di Dio

  1. Michele
  2. Gabriele
  3. Raffaele
  4. Jehudiele
  5. Uriele
  6. Barachiele
  7. Sealtiele

Leggi di Noè
Principi fondamentali sui quali si deve basare ogni società civile e ogni regola di convivenza

  1. Non commettere furti
  2. Costituire tribunali
  3. Non commettere omicidio
  4. Non avere rapporti sessuali illeciti
  5. Non smembrare un animale vivo
  6. Non commettere idolatria
  7. Non bestemmiare

Giorni della creazione (Genesi 1)

  1. La luce
  2. Il cielo
  3. La terra e il mare
  4. I vegetali
  5. Il sole e la luna
  6. Gli animali e l’uomo
  7. Riposo

Abomini (Proverbi, cap. 6, 16-19)
Sei cose odia il Signore, anzi sette gli sono in abominio:

  1. occhi alteri
  2. lingua bugiarda
  3. mani che versano sangue innocente
  4. cuore che trama iniqui progetti
  5. piedi che corrono rapidi verso il male
  6. falso testimone che diffonde menzogne
  7. e chi provoca litigi tra fratelli.

Colonne della Sapienza (Proverbi, cap. 9, 1-6)
La Sapienza si è costruita la casa, ha intagliato le sue sette colonne.

  1. Ha ucciso gli animali,
  2. ha preparato il vino
  3. e ha imbandito la tavola.
  4. Ha mandato le sue ancelle a proclamare sui punti più alti della città: Chi è inesperto accorra qui!
  5. A chi è privo di senno essa dice: Venite, mangiate il mio pane, bevete il vino che io ho preparato.
  6. Abbandonate la stoltezza e vivrete,
  7. andate diritti per la via dell’intelligenza».

Chiese dell’Apocalisse (Apocalisse cap. 2-3)
Le chiese di sette città dell’Asia Minore, alle quali l’autore dell’Apocalisse indirizza sette lettere:

  1. Efeso
  2. Smirne
  3. Pergamo
  4. Tiatiri
  5. Sardi
  6. Filadelfia
  7. Laodicea

Segni dell’Apocalisse  (Apocalisse cap. 12-15)

  1. la donna con il bambino
  2. la bestia del mare
  3. la bestia della terra
  4. l’agnello e i vergini
  5. i tre angeli
  6. il figlio dell’uomo
  7. gli angeli delle sette piaghe

Visione dei sigilli dell’Apocalisse

  1. cavaliere su cavallo bianco (introduce l’Anticristo)
  2. cavaliere su un cavallo color fuoco (provoca una situazione di guerra)
  3. cavaliere su cavallo nero (porta la morte con la spada e la fame)
  4. cavaliere su cavallo pallido
  5. altare dei martiri
  6. terremoto
  7. sette angeli che suonano sette trombe

Trombe dell’Apocalisse

  1. causa grandine e fuoco che distruggono buona parte della vegetazione mondiale
  2. porta una massa simile ad una grande montagna ardente che finisce in mare, causando la morte di un terzo delle creature viventi marine
  3. come la seconda, ma riguarda i laghi e i fiumi
  4. causa l’oscuramento del sole e della luna
  5. provoca l’arrivo di cavallette che attaccano e torturano l’uomo
  6. chiama un esercito demoniaco che uccide un terzo dell’umanità
  7. chiama i sette angeli con le sette coppe dell’ira di Dio

Coppe dell’Apocalisse

  1. la prima causa una dolorosa ulcera
  2. la seconda comporta la morte di ogni creatura marina
  3. la terza trasforma i fiumi in sangue
  4. la quarta intensifica il calore del sole
  5. la quinta causa il buio
  6. la sesta provoca il prosciugamento dell’Eufrate e il raduno delle truppe dell’Anticristo per la battaglia di Harmaghedon
  7.  la settima porta ad un devastante terremoto seguito da una enorme grandine

Uomini di buona reputazione (Atti 6, 5)

  1. Stefano
  2. Filippo
  3. Pròcoro
  4. Nicànore
  5. Timòne
  6. Parmenàs
  7. Nicola

Generazioni di Caino (Genesi 4, 17-24)

  1. Caino
  2. Enoc
  3. Irad
  4. Mecuiael
  5. Metusael
  6. Lamec
  7. Iabal, Iubal, Tubal-Kain

Sufismo: gradi di elevazione a Dio

  1. corpo (Adamo)
  2. vitale (Noè)
  3. cuore (Abramo)
  4. sovracconscio (Mosè)
  5. spirituale (Davide)
  6. ispirazione (Gesù)
  7. completezza (Maometto)

Sufismo: simboli dei gradi di elevazione

  1. suono
  2. luce
  3. numero (sezione aurea)
  4. lettera
  5. parola (nomi di Dio)
  6. simbolo
  7. ritmo e simmetria

Sufismo: colori percepiti dagli iniziati

  1. nero grigio
  2. azzurro
  3. rosso
  4. bianco
  5. giallo
  6. nero luce
  7. verde smeraldo

Evoluzioni dell’uomo nella Cabala

  1. vegetativa
  2. nutritiva
  3. sensitiva
  4. intellettiva
  5. sociale
  6. naturale
  7. divina

Meraviglie del mondo antico

  1. Giardini pensili di Babilonia
  2. Colosso di Rodi, un’enorme statua bronzea situata nell’omonima isola oggi greca
  3. Mausoleo di Alicarnasso (oggi Bodrum, in Turchia) una monumentale tomba dove riposa il satrapo Mausolo
  4. Tempio di Artemide ad Efeso, nell’antica Lidia odierna Turchia
  5. Faro di Alessandria in Egitto, nell’isola di Faro
  6. Statua di Zeus ad Olimpia, dello scultore greco Fidia
  7. Piramide di Cheope a Giza, la più antica fra le sette meraviglie e l’unica che sopravvive ancora oggi

Pilastri della saggezza, libro su sette città del Medio Oriente di T. E. Lawrence (d’Arabia), mai pubblicato

  1. Il Cairo
  2. Smirne
  3. Costantinopoli
  4. Beirut
  5. Aleppo
  6. Damasco
  7. Medina

Nani (secondo Disney)

  1. Dotto saputello, tende a mangiarsi le parole per nervosismo (eng Doc, fra Prof, deu Chef, spa Sabio)
  2. Brontolo scorbutico, scettico, ma sotto la scorza batte un cuore d’oro (eng Grumpy, fra Grincheux, deu Brummbär, spa Gruñón)
  3. Pisolo assonnato, capisce il motivo dell’agitazione degli animali (eng Sleepy, fra Dormeur, deu Schlafmütz, spa Dormilón)
  4. Mammolo timido, arrossisce facilmente (eng Bashful, fra Timide, deu Pimpel, spa Tímido);
  5. Gongolo felice, sempre di buon umore, incline alle burle (eng Happy, fra Joyeux, deu Happy, spa Bonachón)
  6. Eolo dal potente starnuto, che lo coglie nei momenti meno opportuni (eng Sneezy, fra Atchoum, deu Hatschi, spa Estornudo)
  7. Cucciolo il più giovane dei nani, non ha mai imparato a parlare ed è calvo (eng Dopey, fra Simplet, deu Seppl, spa Tontín)

Banconote Euro

  1. 5
  2. 10
  3. 20
  4. 50
  5. 100
  6. 200
  7. 500

Cifre romane

  1. I (uno)
  2. V (cinque)
  3. X (dieci)
  4. L (cinquanta)
  5. C (cento)
  6. D (cinquecento)
  7. M (mille)

I sette messaggeri di Dino Buzzati (1968)

  1. Alessandro
  2. Bartolomeo
  3. Caio
  4. Domenico
  5. Ettore
  6. Federico
  7. Gregorio

Morti in “Il  nome della rosa” di Umberto Eco (1980)

  1. Adelmo da Otranto (miniaturista) apparentemente suicidato buttandosi dalla torre
  2. Venanzio  da Salvemec (traduttore dal greco e dall’arabo) avvelenato
  3. Berengario da Arundel  (vice bibliotecario) annegato, avvelenato
  4.  Severino da Sant’Emmerano (erborista) ammazzato con un globo di ferro
  5.  Malachia da Hildesheim (bibliotecario) avvelenato
  6. Abbone (abate) rinchiuso in un passaggio segreto
  7. Jorge da Burgos (ex bibliotecario, assassino dei precedenti) bruciato

Romanzi di Umberto Eco

  1. Il nome della rosa (1980)
  2. Il pendolo di Foucault (1988)
  3. L’isola del giorno prima (1994)
  4. Baudolino (2000)
  5. La misteriosa fiamma della regina Loana (2004)
  6. Il cimitero di Praga (2010)
  7. Numero zero (2015)

I magnifici sette (1960)

  1. Chris Larabee Adams (Yul Brynner)
  2. Vin Tanner (Steve McQueen)
  3. Bernardo O’Reilly (Charles Bronson)
  4. Harry Luck (Brad Dexter)
  5. Lee (Robert Vaughn)
  6. Britt (James Coburn)
  7. Chico (Horst Buchholz)

Sette spose per sette fratelli (1954)

  1. Milly (Jane Powell) + Adam (Howard Keel)
  2. Dorcas (Julie Newmeyer) + Benjamin (Jeff Richards)
  3. Alice (Nancy Kilgas) + Gideon (Russ Tamblyn)
  4. Sarah (Betty Carr) + Frank (Tommy Rall)
  5. Liza (Virginia Gibson) + Daniel (Marc Platt)
  6. Ruth (Ruta Kilmonis) + Caleb (Matt Mattox)
  7. Martha (Norma Doggett) + Ephraim (Jacques d’Amboise)

I sette contro Tebe tragedia di Eschilo (467 a.C.)

  1. Melanippo e Tideo alla Porta di Preto
  2. Polifonte e Capaneo alla porta Elettra
  3. Megareo e Eteoclo alla porta Nuova
  4. Iperbio e Ippomedonte alla Porta Atena onca
  5. Attore e Partenopeo alla Porta Nord
  6. Lastene e Anfiarao alla Porta Omoloide
  7. Eteocle e Polinice alla Settima porta

Sette anime (film di Gabriele Muccino, 2008)

  1. Ben
  2. Holly
  3. George
  4. Nicholas
  5. Connie
  6. Ezra
  7. Emily

Fratelli Cervi (fucilati dai nazisti a Reggio Emilia il 28 dicembre 1943)

  1. Agostino
  2. Aldo
  3. Antenore
  4. Ettore
  5. Ferdinando
  6. Gelindo
  7. Ovidio

Sorelle (le più ricche compagnie petrolifere, così chiamate da Enrico Mattei, morto nel 1962, che controllarono il ciclo economico del petrolio fino ai primi anni settanta)

  1. Standard Oil of New Jersey, successivamente trasformatasi in Esso (poi Exxon negli USA) e in seguito fusa con la Mobil per diventare ExxonMobil;
  2. Royal Dutch Shell, Anglo-Olandese;
  3. Anglo-Persian Oil Company, successivamente trasformatasi in British Petroleum (BP);
  4. Standard Oil of New York, successivamente trasformatasi in Mobil e in seguito fusa con la Exxon per diventare ExxonMobil;
  5. Texaco, successivamente fusa con la Chevron per diventare ChevronTexaco;
  6. Standard Oil of California (Socal), successivamente trasformatasi in Chevron, ora ChevronTexaco;
  7. Gulf Oil, in buona parte confluita nella Chevron.

Colori di Aristotele

  1. bianco (leukos)
  2. giallo (xanthos)
  3. verde (prasinos)
  4. rosso (phoinikous)
  5. blu (kyanous)
  6. violetto (alourgos)
  7. nero e grigio (faios)

Colori naturali di Cennino Cennini (1370-1440)

  1. negro
  2. rosso
  3. giallo
  4. verde
  5. bianco
  6. azzurro oltre marino o della Magna
  7. giallorino

Colori di Newton (nell’edizione latina Optice e inglese Opticks)

  1. rosso (rubeus, red)
  2. arancio (aureus, orange)
  3. giallo (flavus, yellow)
  4. verde (viridis, green)
  5. azzurro (coeruleus, blew)
  6. indaco (indicus, indigo)
  7. violetto (violaceus, violet)

Pittori proposti da Lomazzo come modelli per le varie modalità del perfetto dipingere

  1. Michelangelo è perfetto nel disegno
  2. Leonardo nel lume
  3. Tiziano nel colore
  4. Andrea Mantegna nella prospettiva
  5. Gaudenzio nell’espressione
  6. Raffaello nella grazia
  7. Polidoro nella forza

Neoplatonici emigrati in Persia

Dopo la chiusura dell’Accademia di Atene da parte di Giustiniano I nel 529 sette membri neoplatonici dell’Accademia emigrarono in Persia, che all’epoca era in guerra contro l’Impero bizantino.

  1. Simplicio
  2. Damascio, capo dell’Accademia di Atene al momento della sua chiusura
  3. Prisciano Lidio
  4. Diogene il Fenicio
  5. Ermia il Fenicio
  6. Isidoro di Gaza
  7. Eulamo di Frigia.

Assiomi della geometria di Euclide

  1. I raggi escono dall’occhio in linea retta e divergono indefinitamente.
  2. La figura formata dai raggi visuali è un cono che ha il vertice nell’occhio e la base ai margini dell’oggetto osservato.
  3. Gli oggetti che vengono visti sono quelli sui quali cadono i raggi visuali; quelli che non vengono visti sono quelli sui quali i raggi visuali non cadono.
  4. Gli oggetti visti sotto un angolo più grande appaiono più grandi, quelli visti sotto un angolo più piccolo appaiono più piccoli, quelli visti sotto angoli uguali appaiono uguali.
  5. Gli oggetti visti con raggi visuali più bassi appaiono più bassi, quelli che vengono visti con raggi visuali più alti appaiono più alti.
  6. Gli oggetti visti con raggi visuali sulla destra appaiono sulla destra, quelli che vengono visti con raggi visuali sulla sinistra appaiono a sinistra.
  7. Gli oggetti che vengono visti sotto un maggior numero di angoli vengono visti più chiaramente.

Note musicali

  1. Do (C)  Ut queant laxis
  2. Re (D)  Resonare fibris
  3. Mi (E)  Mira gestorum
  4. Fa (F)  Famuli tuorum
  5. Sol (G)  Solve polluti
  6. La (A)  Labii reatum,
  7. Si (H)   Sancte Iohannes

Modi musicale della Grecia antica

  1. ionico
  2. dorico
  3. frigio
  4. lidio
  5. misolidio
  6. eolio
  7. locrio

Corpi celesti dell’antichità

  1. Luna
  2. Mercurio
  3. Venere
  4. Sole
  5. Marte
  6. Giove
  7. Saturno

Giorni della settimana

  1. Lunedì (da Luna), Monday (eng. da Moon, Luna), Montag (deu. da Mond, Luna)
  2. Martedì (da Marte), Tuesday (eng. from the Old English “Tiwesdæg”), Dienstag (deu. da Tiw)
  3. Mercoledì (da Mercurio), Wednesday (eng. da “giorno ispirato”), Mittwoch (deu. nel mezzo della settimana)
  4. Giovedì (da Giove), Thursday (eng. from the Old English “Thuresday”), Donnerstag (deu. da Giove)
  5. Venerdì (da Venere), Friday (eng. from the Old English “Frīġedæġ”), Freitag (deu. da Venere)
  6. Sabato (da sabbatum, riposo), Saturday (eng. da Saturno), Samstag (deu. da Saturno)
  7. Domenica (da dominus, signore), Sunday (eng. da Sun, Sole), Sonntag (deu. da Sonne, Sole)

Elementi del capodanno persiano (Haft Sîn, cioè sette “S”)

  1. Sabzeh (germogli) simbolo di rinascita
  2. Samanu (budino) simbolo di abbondanza
  3. Senjed (frutta secca) simbolo dell’amore
  4. Sir (aglio) simbolo della salute
  5. Sib (mela) simbolo di bellezza
  6. Sumac (spezia) simbolo di asprezza della vita
  7. Serkeh (aceto) simbolo di pazienza e saggezza

Metalli dell’antichità

  1. Ferro
  2. Oro
  3. Rame
  4. Mercurio
  5. Argento
  6. Piombo
  7. Stagno

Sapienti (secondo Platone, Protagora 743 A)

  1. Talete di Mileto
  2. Pittaco di Mitilene
  3. Biante di Priene
  4. Solone
  5. Cleobulo di Lindo
  6. Misone di Chene
  7. Chilone di Sparta

Sette di Gottinga

Un gruppo di sette professori dell’Università di Gottinga, in Germania che nel 1837 protestarono contro l’abolizione o l’alterazione della costituzione del Regno di Hannover e si rifiutarono di giurare al nuovo sovrano.

  1. Lo storico Friedrich Christoph Dahlmann
  2. Lo scrittore di favole Wilhelm Grimm
  3.  e il fratello Jacob Grimm
  4. Il giurista Wilhelm Eduard Albrecht
  5. Lo storico Georg Gottfried Gervinus,
  6. Il fisico Wilhelm Eduard Weber
  7. L’orientalista Heinrich Georg August Ewald

Gruppo dei sette, G7

  1. Stati Uniti
  2. Francia
  3. Regno Unito
  4. Germania
  5. Italia
  6. Giappone
  7. Canada

Gruppi alimentari

  1. Carni, pesci, uova
  2. Latte e derivati
  3. Cereali e patate: pasta, riso, pane, patate, mais, orzo, avena, farro
  4. Legumi
  5. Grassi da condimento, sia di origine animale che vegetale
  6. Ortaggi e frutta fonti di vitamina A: albicocche, bieta, broccoli, carote, cicoria, indivia, lattuga, melone, pesche
  7. Ortaggi e frutta fonti di vitamina C: arance, broccoli, cavolfiori, fragole, lamponi, limoni, pomodori, pompelmi

Ghiandole endocrine

  1. Epifisi
  2. Ipofisi
  3. Tiroide
  4. Timo
  5. Surrenali
  6. Pancreas
  7. Gonadi

Livelli di sé (antroposofia)

  1. fisico
  2. eterico
  3. astrale
  4. ego
  5. manas
  6. buddhi
  7. atma

Principi fondamentali della Croce Rossa

  1. Umanità
  2. Imparzialità
  3. Neutralità
  4. Indipendenza
  5. Volontarietà
  6. Unità
  7. Universalità

Elementi della scala di fusibilità dei minerali di Kobell

  1. stibnite
  2. natrolite
  3. almandino
  4. actinoto
  5. adularia
  6. bronzite
  7. quarzo

Elementi del 1° Gruppo del Sistema Periodico

  1. idrogeno
  2. litio
  3. sodio
  4. potassio
  5. rubidio
  6. cesio
  7. francio

Classi di simmetria dei sistemi cristallini:

  1. cubico
  2. esagonale
  3. tetragonale
  4. trigonale
  5. rombico
  6. monoclino
  7. triclino

Unità fondamentali dei SI (sistema internazionale)

  1. metro (lunghezza)
  2. chilogrammo (massa)
  3. secondo (tempo),
  4. ampere (corrente elettrica)
  5. kelvin (temperatura)
  6. mole (quantità di sostanza)
  7. candela (intensità luminosa)

Comuni originali dell’Altopiano di Asiago

  1. Asiago
  2. Lusiana (+ Conco, diventato successivamente comune autonomo)
  3. Enego
  4. Roana
  5. Rotzo
  6. Gallio
  7. Foza

Regioni dell’arco alpino italiano

  1. Valle d’Aosta
  2. Piemonte
  3. Lombardia
  4. Liguria
  5. Trentino – Alto Adige
  6. Veneto
  7. Friuli – Venezia Giulia

Mari

  1. Oceano Pacifico Settentrionale
  2. Oceano Pacifico Meridionale
  3. Oceano Atlantico Settentrionale
  4. Oceano Atlantico Meridionale
  5. Oceano Indiano
  6. Oceano Antartico
  7. Oceano Artico

Arti

  1. Architettura
  2. Musica
  3. Pittura
  4. Scultura
  5. Poesia
  6. Danza
  7. Cinema

Arti liberali (trivio e quadrivio, curriculum di studi superiori nel Medioevo)

  1. Grammatica (trivio)
  2. Retorica (trivio)
  3. Dialettica (trivio)
  4. Aritmetica (quadrivio)
  5. Geometria (quadrivio)
  6. Astronomia (quadrivio)
  7. Musica (quadrivio)

Chiavi musicali

  1. Violino
  2. Soprano
  3. Mezzosoprano
  4. Contralto
  5. Tenore
  6. Baritono
  7. Basso

Tipi di sassofono

  1. Contrabbasso
  2. Basso
  3. Baritono
  4. Tenore
  5. Contralto
  6. Soprano
  7. Sopranino

Peccati capitali dell’economia italiana (Carlo Cottarelli)

  1. Evasione fiscale
  2. Corruzione
  3. Burocrazia eccessiva
  4. Giustizia lenta
  5. Crollo demografico
  6. Incapacità di stare nell’euro
  7. Divario Nord-Sud

 

Visitato 695 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Torna all'indice di La vertigine della lista

Mauro Boscarol

11/3/2010 alle 11:30

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.