colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Nozioni base di prestampa

Come verificare il sistema di prestampa: font e overprint

Ecco una versione ridotta del PDF Technical di Altona Test Suite 1.2:

Il file va stampato con il sistema da verificare, e sulla stampa si possono controllare due cose:

  • i formati di font supportati dal sistema;
  • i tipi di sovrastampa supportati dal sistema.

I formati di font controllati sono: Type 0 CID, Type 1, Type 2 CID, Type 3, TrueType. In alto è scritta una riga con ognuno di questi formati. Ogni riga è divisa in due parti: nella parte sinistra c’è la font vera e propria, nella parte destra c’è una versione bitmap. Se le due parti vengono stampate uguali, quel formato è supportato.

Il resto del test riguarda la sovrastampa (overprint). L’immagine contiene 864 tipi di sovrastampa, come combinazioni di sfondo e di parte sovrastampata.

Le tre colonne principali riguardano i seguenti tipi di sovrastampa: sovrastampa con OPM = 1, sovrastampa con OPM = 0, knockout (bucatura, cioè non sovrastampa).

All’interno di ogni colonna principale sono considerati due sfondi: quadricromia e spot. Questi sfondi vengono sovrastampati con un’area piena, un’area non piena, testo, immagine a toni continui, immagine bitmap, maschera.

Infine ogni riga usa uno spazio colore diverso e diversi numeri di colore (indicati nella colonna di sinistra).

Il test comprende una immagine di come dovrebbe venire la sovrastampa. Il confronto tra questa immagine e l’uscita effettiva permette di giudicare le prestazioni (di sovrastampa) del sistema di prestampa.

Torna all'indice di Nozioni base di prestampa

Mauro Boscarol

10/6/2010 alle 16:51

Visitato 1,332 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.