colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Miti, leggende, equivoci sul colore e dintorni

La mescolanza additiva

1 Ci sono colori additivi e colori sottrattivi

Falso: sono le mescolanze ad essere additive o sottrattive, non i colori

2 Le mescolanza additive sono solo quelle fatte con la luce, quelle fatte con la stampa sono sottrattive

Falso:  per esempio la stampa di un retino magenta al 3o% dà un rosa che è ottenuto in mescolanza additiva (non sottrattiva) di magenta e bianco (della carta). Quindi c’è mescolanza additiva anche con la stampa.

3 I primari additivi sono tre e precisamente rosso, verde e blu

Falso: possono essere un numero qualunque (non necessariamente tre) di colori qualunque (non necessariamente rosso, verde e blu).
Vero: se devono essere tre, rosso, verde e blu non sono obbligatori, ma sono i più opportuni per ottenere il massimo numero possibile di colori.

4 Tutti i colori si possono ottenere mescolando additivamente i tre primari additivi

Falso: ci sono colori che non si possono ottenere con nessuna mescolanza additiva: tutti i colori spettrali e anche altri.

5 Mescolando colori additivamente si arriva al bianco

Vero e falso: dipende dai colori mescolati e dalle loro intensità.

Torna all'indice di Miti, leggende, equivoci sul colore e dintorni

Mauro Boscarol

6/6/2013 alle 13:45

Parole chiave , ,

Visitato 462 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.