colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie

Terminologia Apple e Adobe sulla gestione del colore

ASSOCIATE

Associare un profilo ad una immagine o ad un documento significa indicare che il riferimento colorimetrico per quella immagine o quel documento è quel determinato profilo. L’associazione può essere un atto esplicito, e allora si usa il verbo “assegnare” (vedi assign) oppure può essere un atto implicito e allora si usa il verbo “assumere” (vedi assume).

Associare si riferisce ad una immagine o ad un documento, non ad un file (vedi embedding).

ASSIGN

Assegnare un profilo ad una immagine o ad un documento è il termine che Adobe utilizza per indicare l’atto di associazione esplicita di un profilo ad una immagine o a un documento.

Assegnare si riferisce ad una immagine o a un documento, non ad un file (vedi embedding).

Quando si apre un file in Photoshop o Illustrator,  il profilo eventualmente incorporato nel file viene automaticamente assegnato all’immagine. Quando si apre un file in InDesign, i profili eventualmente incorporati nel file vengono automaticamente assegnati al documento.

Photoshop e Illustrator consentono di assegnare un profilo (o togliere l’assegnazione) ad una immagine con il comando Assign Profile.

InDesign consente di assegnare un profilo (o togliere l’assegnazione) ad un documento con il comando Assign Profiles e di assegnare un profilo (o togliere l’assegnazione) ad una immagine raster importata con il comando Image Color Settings.

ASSUME

Assumere un profilo per una immagine o un documento al quale non è associato esplicitamente (cioè non è assegnato) nessun profilo significa, nella terminologia Adobe, associare implicitamente all’immagine o al documento quel determinato profilo.

Photoshop e Illustrator assumono, per le immagini che non hanno un profilo, il profilo di lavoro impostato in Color Settings.

InDesign assume, per le immagini che non hanno un profilo assegnato (in particolare la grafica nativa), il profilo di documento e assume, per i documenti che non hanno un profilo assegnato, il profilo di lavoro impostato in Color Settings.

Il sistema operativo Apple Mac OS X assume per tutte le immagini alle quali non è assegnato un profilo rispettivamente i profili Generic RGB, Generic CMYK e Generic Gray. (Safari fa eccezione, nel senso che non viene fatta nessuna assunzione per le immagini senza profilo.)

CONVERT

Convertire una immagine da un primo profilo (di origine) ad un secondo profilo (di destinazione) significa assegnare (vedi assign) all’immagine il profilo di destinazione e modificare i numeri dell’immagine in modo che, con il nuovo profilo, l’immagine abbia lo stesso aspetto che aveva con i precedenti numeri e con il precedente profilo.

Apple Mac OS X utilizza il termine Match per la stessa operazione (modificare i numeri ed assegnare il profilo di destinazione). Usa invece il termine Apply per indicare la modifica dei numeri senza assegnazione finale, cioè lasciando il precedente profilo.

EMBEDDING

Incorporare un profilo in un file indica l’atto (che si riferisce appunto ad un file, non ad una immagine) di memorizzare il profilo nel file, durante il suo salvataggio.

Non tutti i formati grafici supportano l’incorporazione del profilo (per esempio TIFF la supporta ma PPM no). Se il formato non la supporta, l’incorporazione non può ovviamente avvenire.

InDesign incorpora al salvataggio di un documento, due profili ICC, uno per la modalità RGB e l’altro per la modalità CMYK (se sono assegnati).

TAGGING

Nella terminologia Adobe tagging è sinonimo di assegnare (vedi assign). Una immagine o un documento tagged è una immagine o un documento al quale è stato assegnato (cioè associato esplicitamente) un profilo.

Letteralmente tag in inglese indica etichetta. In informatica indica una informazione unitaria contraddistinta appunto da una etichetta. Per esempio un file TIFF è un file composto di tag (l’acronimo significa infatti Tagged Image File Format), uno dei quali può essere un profilo ICC.

UNTAGGING

Nella terminologia Adobe si riferisce ad una immagine o documento tagged e significa “togliere l’assegnazione” (vedi assign) facendola diventare untagged.

Torna all'indice di

Mauro Boscarol

7/11/2008 alle 11:20

Visitato 1,100 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.