colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Colore in fotografia digitale

Processo di formazione dell’immagine digitale

Il processo di formazione dell’immagine digitale a partire dai dati catturati da una fotocamera digitale si può suddividere, almeno concettualmente, in alcune fasi. Il punto di partenza è una scena illuminata nella quale ci sono oggetti che riflettono la luce.

La prima fase è la ricostruzione della scena mediante bilanciamento del biancodemosaicizzazione. Il risultato è la rappresentazione della scena nel cosiddetto “spazio del sensore”, che è uno spazio colore device-dependent in quanto dipende dalla fotocamera: fotocamere diverse con sensori diversi darebbero numeri RGB diversi per la stessa scena.

La seconda fase è la codifica colorimetrica della scena mediante conversione di colore dallo spazio del sensore ad uno spazio colorimetrico. Il risultato è la rappresentazione della scena in uno spazio colorimetrico scene-referred, cioè in uno spazio device-independent riferito alla scena, uno spazio che registra accuratamente la colorimetria di ogni punto della scena, indipendentemente dalla sua successiva riproduzione su monitor o stampante. Questa fase viene fatta sulla base della caratterizzazione della fotocamera che viene fatta una volta per tutte.

La terza fase è la resa del colore (color rendering) cioè la codifica della scena in uno spazio colorimetrico output-referred, cioè uno spazio colorimetrico standard device-independent come Adobe RGB o ProPhoto, non più riferito alla scena ma ad un output virtuale.

La quarta e ultima fase è l’uscita su qualche periferica di output (uno specifico monitor, una specifica stampante) che ha un proprio spazio colore, ovviamente device-dependent.

Nel seguito vediamo in dettaglio ognuna di queste fasi. Altre serie di questo blog sono dedicate all’implementazione di queste fasi in vari Raw converter.

Qui il testo del mio tutorial “Costruzione del colore nello sviluppo di dati fotografici Raw” alla Conferenza del colore di Lecce 2010.

 

Torna all'indice di Colore in fotografia digitale

Mauro Boscarol

20/8/2008 alle 14:54

Parole chiave , , ,

Visitato 3,262 volte, negli ultimi 7 giorni 2 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.