colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Profilo di fotocamera secondo Adobe

Hue twist nei profili dcp forniti da Adobe

I profili forniti da Adobe non hanno tavole HSL di tipo “HueSat” ma solo tavole di tipo “Look”, quelle che vengono applicate alla fine del processo di sviluppo. Inoltre queste tavole contengono hue twist.

Per esempio un pixel con H e S = 30 e 0.8571 (cioè livello di H = 3 e livello di S = 6), aumentando il valore di L da 0 a 1 in 16 passi si ottengono questi valori, calcolati da Sandy McGuffog nel suo blog:

Look table

Come si vede i valori di H e S, che dovrebbero rimanere costanti al variare di L (qui sopra chiamato V) variano anch’essi.

In pratica questo significa che quando si aumenta l’esposizione (in ACR e Lr) aumenta la luminosità (e questo è l’effetto che ci si attende) ma inoltre cambia anche la tinta e la saturazione.

Questo è un effetto voluto ed implementato nei profili di fotocamera preparati da Adobe. Nelle parole di Eric Chan, uno dei programmatori di Camera Raw

The new color profiles, such as Adobe Standard, Camera Standard, etc. contain 3D tables that involve lightness-dependent hue twists. Again, this is by design and was very commonly (though indirectly) requested by many users.

Per esempio (per una data fotocamera e per un dato profilo) se prendiamo un colore ciano (la tacca in terza riga e ultima colonna di un ColorChecker) al variare di L in HSL si ha la linea retta qui sotto a sinistra. Ognuno dei cubetti di questa linea retta viene invece trasformato dalla tabella nel rispettivo punto della linea curva a destra:

Hue Twist nei nuovi profili Adobe

Per altri esempi si veda il blog di Sandy McGuffog citato più sopra.

Questo hue twist presente nei profili Adobe è stato criticato dagli utenti. Per esempio in questo thread di dpreview ci si lamenta del fatto che la fotocamera Canon 5D Mark II produce, con il profilo Adobe Standard, incarnati troppo rosssi. Ecco un incarnato “troppo rosso” a sinistra e lo stesso incarnato “come dovrebbe essere” a destra (immagini tratte dal thread appena citato):

standard untwisted

Quindi questo hue twist è un effetto talvolta desiderato, talvolta indesiderato, ma comunque sempre presente, in maggiore o minore misura, nei profili dcp predisposti da Adobe.

Sandy McGuffog ha scritto un programma (a linea di comando) per eliminare questo hue twist nei profili che lo hanno nella tavola Look. In effetti l’immagine a destra qui sopra è stata fatta con un profilo (Adobe Standard) in cui l’hue twist è stato tolto con il programma di Sandy, che si chiama dcpTool e si può scaricare da qui.

 

Torna all'indice di Profilo di fotocamera secondo Adobe

Mauro Boscarol

16/9/2009 alle 14:00

Parole chiave , , ,

Visitato 773 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.