colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1997

Nella serie Il formato PDF

PDF: generazione da Mac OS X Snow Leopard

Prima di Mac OS X Snow Leopard (10.6) si poteva ottenere un PDF dal sistema di stampa in due modi:

  • salvando un PDF con l’apposito menù (vedi screen shot qui sotto, Save as PDF);
  • stampando con la stampante Adobe PDF (disponibile solo se era installato Acrobat).

Con il primo metodo si otteneva uno PDF “stile Apple”. Con il secondo metodo veniva prodotto un file PostScript che veniva passato a Distiller e da questo convertito in PDF.

Con Mac OS X Snow Leopard il primo metodo è rimasto (Save as PDF nello screen shot qui sotto), ma il secondo non funziona più ed è stato sostituito da un altro metodo, che è il seguente.

Nelle opzioni PDF delle finestra di stampa compare ora (se nel sistema è installato Acrobat 9.1 o superiore) il comando Save as Adobe PDF.

Mac OS X 10.6

Questo comando apre un’altra finestra, questa:

Mac OS X 10.6

In questa finestra compaiono tutti i settings di PDF, gli stessi che si trovano in InDesign, Illustrator, Photoshop, Distiller. Scegliendone uno si crea direttamente un PDF “stile Adobe”, come se fosse stato esportato da InDesign o salvato da Illustrator o Photoshop con PDF Library. Distiller non gioca più alcun ruolo (un altro passo avanti nel lento abbandono di PostScript).

È una opzione che è appena arrivata ed ha ancora qualche bug. Maggiori particolari in questa nota tecnica di Adobe.

Ultima cosa: la stampante Adobe PDF 9.0 non serve più (e non funziona più) e quindi è meglio eliminarla così:

Printer2

Torna all'indice di Il formato PDF

Mauro Boscarol

27/12/2009 alle 21:33

Parole chiave ,

Visitato 1,619 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.