colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore dal 1998

Nella serie Introduzione alla gestione digitale del colore

A cosa serve la caratterizzazione della fotocamera

A cosa serve la caratterizzazione di una fotocamera? La caratterizzazione consente di rendere i numeri RGB non più device dependent ma device independent.

Per esempio se abbiamo scattato una immagine con una data fotocamera della quale abbiamo la caratterizzazione possiamo fare così.

Creaiamo una tabella con l’elenco di tutti i pixel RGB dell’immagine e affianchiamo la tabella di caratterizzazione della fotocamera con la quale è stata scattata l’immagine.

A questo punto possiamo trasformare i numeri RGB forniti dalla fotocamera in coordinate colorimetriche, come indicato nello schema qui sotto:

Lo schema indica che il terzo pixel dell’immagine ha numeri RGB = 143 168 63, e questi numeri corrispondono alle coordinate colorimetriche X = 0.34, Y = 0.43, Z = 0.12.

In questo modo la caratterizzazione consente di conoscere le coordinate colorimetriche di ogni singolo pixel di ogni immagine scattata con la fotocamera che abbiamo caratterizzato. E questo è il primo passo per una riproduzione corretta dell’immagine.

 

Visitato 401 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Torna all'indice di Introduzione alla gestione digitale del colore

Mauro Boscarol

20/8/2008 alle 14:06

Parole chiave ,

Visitato 401 volte, negli ultimi 7 giorni 1 visite

Vuoi fare un commento a questo post?

Devi essere collegato per scrivere un commento.