colore digitale blog

Il blog di Mauro Boscarol sulla gestione digitale del colore

Risultati per la parola ‘explorer’

Gestione colore per il web

Supporto della gestione colore nei browser

Non tutti i browser web supportano la gestione del colore, e quelli che la supportano, la supportano in modo diverso.

Aprendo con un browser questa pagina web di ICC si può controllare se il browser stesso “onora” i profili ICC nelle immagini JPEG (ma non in altri formati né negli elementi nativi).

Aprendo invece questa pagina del blog si può controllare (con una utilità tipo DigitalColor Meter) se viene fatta la compensazione monitor oppure no.

Vediamo come si comportano gli unici, a quanto pare, quattro browser che supportano, in qualche modo, la gestione del colore, su Mac e su Win, ai quali aggiungo anche Flash Player, che può essere considerato un browser particolare.

 

Apple Safari

Safari è disponibile in versione Mac e in versione Win. L’ultima versione è la 5.1.

Non ha alcuna impostazione di gestione del colore (nel senso che non si può attivare/disattivare, ma quello che è attivo è sempre attivo).

Safari riconosce i profili ICC incorporati nelle immagini JPEG (non so GIF e PNG) e fa la compensazione monitor con intento colorimetrico relativo.

Se invece il profilo non è incorporato, Safari non fa la compensazione monitor (trasmette i numeri RGB dell’immagine al monitor come sono).

Safari non supporta la proprietà color-profile di CSS3 per gli elementi grafici nativi (sfondi, bordi).

 

Microsoft Internet Explorer

Internet Explorer è disponibile in versione Mac e in versione Win. Le versioni per Win (l’ultima è la 7) supportano la gestione del colore solo con il filtro ColorInfo (vedi più sotto). Le versioni per Mac (l’ultima è la 5.2.3 del 2002) invece supportano la gestione del colore “onorando” i profili incorporati nelle immagini JPEG. Microsoft tuttavia non sviluppa più Internet Explorer per Mac dal 2003 e non lo supporta più dal 2005.

La gestione del colore nella versione per Mac può essere attivata e disattivata in Preferences > Web Content > Use ColorSync.

Se la gestione del colore è attivata, Internet Explorer “onora” i profili incorporati ICC nelle immagini JPEG. Se il profilo non c’è assume sRGB e assume sRGB anche per gli elementi nativi (sfondi, bordi). In ogni caso fa la compensazione monitor con intento colorimetrico relativo.

La gestione del colore in Internet Explorer per Windows fino alla versione 4 può essere implementata con il filtro ColorInfo che consente di specificare il profilo e l’intento di rendering di una immagine. Ecco un esempio:

<img style="filter: ColorInfo(ColorSpace=sRGB, Intent=0)" src=test.gif>

Come spazio colore si può specificare sRGB (e il profilo deve essere presente in \Windows\System\Color folder) oppure il path di un altro profilo. Per l’intento di rendering valgono questi codici:

  • 0 = percettivo
  • 1 = colorimetrico relativo
  • 2 = saturazione

 

Firefox > 3.5

A partire dalla versione 3.5 il supporto della gestione colore per Firefox è fornito da Quick cms (qcms) mentre nella versione 3 era fornito da Little cms (lcms).

Fino alla versione 7 supporta solo profili ICC versione 2, dalla versione 8  supporta anche profili versione 4.

Sono supportate tre modalità:

  • 0: nessuna gestione colore (questo era il default della versione 3);
  • 1: full, cioè abilita su tutte le immagini, con o senza profilo; quelle senza profilo sono considerate in sRGB;
  • 2: gestione colore solo per immagini  con profilo; le immagini senza profilo non vengono compensate (questo è il default attuale);

Inoltre Firefox da 3.5 supporta l’intento di rendering per la conversione a monitor:

  • -1: usa intento incorporato;
  • 0: percettivo (questo è il default);
  • 1: colorimetrico relativo;
  • 2: saturazione;
  • 3: colorimetrico assoluto;

Per impostare le opzioni di gestione colore:

Firefox 3.5

La prima riga di configurazione è per il path del profilo del monitor (v2 o v4). Se è vuota viene preso il profilo di sistema. Se questo non c’è Firefox assume che sia sRGB.

La seconda riga è per la modalità:

  • disabilita la gestione del colore
  • abilita su tutte le immagini
  • abilita solo sulle immagini con profilo incorporato

e la terza riga per l’intento di rendering:

  • incorporato nel profilo
  • percettivo
  • colorimetrico relativo
  • saturazione
  • colorimetrico assoluto

Si può scaricare da Firefox stesso (Tools > Add-Ons) l’add-on Color Management 0.5.3 che è semplicemente un’interfaccia per il meccanismo visto sopra. Una volta installato si arriva alle Preferenze da Tools > Add-ons > Extensions:

Queste sono le Preferenze di base e avanzate (per così dire):

 

Google Chrome

Ora alla versione 19. Supporta la gestione colore nelle immagini che hanno un profilo incorporato.

Su Win è possibile forzare il browser ad assumere sRGB per tutte le immagini che non hanno profilo. Si veda per esempio questa pagina per attivarla.

Su Mac la gestione colore è supportata dalla versione 16 e viene fatta sulle immagini che hanno un profilo incorporato. Le immagini senza profilo incorporato vengono mandate direttamente al monitor.

 

OmniWeb

OmniWeb è disponibile solo per Mac e solo in inglese, l’ultima versione è la 5.11.

Supporta la gestione del colore. Per attivarla occorre impostare OmniWeb > Preferences> Appearance> Use ColorSync. Se la gestione colore è attivata, si comporta esattamente come Safari (infatti sono entrambi basati sul progetto opensource WebKit).

 

Flash Player

Dalla versione 10  supporta la gestione del colore. Il programmatore del contenuto SWF può fare in modo che Flash Player (a) non faccia la compensazione monitor, oppure (b) faccia la compensazione monitor, oppure (c) si comporti come il browser ospitante (cioè Flash Player fa la compensazione monitor se il browser ospitante la fa, altrimenti non la fa).

Se la compensazione monitor viene fatta, tutti i colori SWF sono considerati nello spazio sRGB.

Maggiori informazioni nel post Gestione del colore in Flash Player 10.

Nella prossima pagina vediamo come creare, in Photoshop CS5, un JPEG adatto per la gestione del colore su web.

Mauro Boscarol

18/8/2008 alle 12:01

Parole chiave , , , ,